L'amputazione dell'arto inferiore


Milioni di persone nel mondo hanno perso un arto inferiore o superiore.
L'amputazione di un arto, oltre ad apportare un cambiamento corporeo, può anche influenzare alcuni aspetti della propria vita.
A meno che non si perda l’arto a seguito di un incidente o di una procedura d’emergenza, si potrebbe stilare una lista di domande da fare al medico prima di sottoporsi all’intervento.
Conoscere il processo operatorio e riabilitativo, così come lo scopo della terapia, può quindi essere utile al miglioramento della propria mobilità.
Non siete soli. Un team di medici, tecnici ortopedici e terapisti, assieme alla vostra famiglia e agli amici, vi sarà vicino nel raggiungere la massima indipendenza possibile e condurre una vita attiva e appagante.

Le informazioni qui riportate forniscono una visione pratica di ciò che accade nelle diverse fasi della riabilitazione, consigli per la cura del vostro moncone ed esercizi che potrebbero esservi utili*.


Definizione di amputazione

L' amputazione è la rimozione di una parte del corpo o di tessuto a seguito di un trauma fisico, malattia o di un intervento chirurgico.

Le principali cause di amputazione di un arto

Le principali cause di amputazione di un arto sono

  • Malattia vascolare (problemi di circolazione del sangue), in particolare da diabete e arteriopatia periferica
  • Cancro
  • Trauma / Lesione come incidente stradale, infortunio sul lavoro o combattimento militare
  • Malformazioni congenite

Livelli di amputazione

Il livello di amputazione si riferisce al punto in cui questa viene effettuata sull'arto interessato; determina in parte la forza e l'abilità funzionale del moncone.

Glossario dei termini

Questi termini comuni descrivono diversi tipi di amputazioni:

A. Moncone: l'arto residuo dopo un'amputazione.
B. Amputazione Transfemorale: L’amputazione della gamba viene effettuata al livello del femore, tra l’anca e il ginocchio: l’amputazione transfemorale (TF) può riferirsi anche ad una «amputazione sopra al ginocchio».
C. Disarticolazione di ginocchio: L’amputazione della gamba viene effettuata al livello del ginocchio.
D. Amputazione Transtibiale: L’amputazione viene effettuata al livello della tibia e del perone, tra il ginocchio e la caviglia: l'amputazione transtibiale (TT) può riferirsi anche ad una «amputazione sotto il ginocchio» .
E. Disarticolazione di caviglia: L’amputazione viene effettuata al livello della caviglia: la disarticolazione della caviglia viene detta anche «Amputazione di Symes».
F. Transmetatarsale: L’amputazione viene effettuata al livello dell’avampiede.
G. Amputazione bilaterale: Amputazione di entrambe le gambe.

*Nota:

Seguire sempre la terapia e gli esercizi concordati con il team di riabilitazione e con il vostro tecnico ortopedico, le persone competenti e informate sulla vostra situazione per soddisfare al meglio le vostre esigenze.